Codice Sicurezza Mastercard o CVC/CVV: Caratteristiche, Funzionalità, Utilizzi!

0
15
CODICE SICUREZZA MASTERCARD CVV

Il codice sicurezza Mastercard è uno strumento molto importante per la tutela di chi possiede una carta di credito.

È un codice formato da numeri che consente la verifica del possessore della carta.

Tramite questo codice, si può verificare nello specifico se la carta di credito è nelle mani di chi sta effettuando un acquisto.

Come puoi vedere, quindi, il codice di sicurezza Mastercard è un metodo di verifica molto importante, presente in tutte le carte di credito.

In questa guida vogliamo parlarti proprio di questo codice di sicurezza Mastercard, soffermandoci poi anche su un ulteriore strumento di tutela, il Secure Code.

Ma procediamo con ordine e vediamo di capirne di più innanzitutto sul Mastercard codice di sicurezza, un’informazione presente solitamente sul retro di ogni carta di credito.

Caratteristiche del codice di sicurezza

Scopriamo quali sono le caratteristiche di questo codice e qual è la sua utilità.

Le informazioni presenti su una carta di credito, che permettono di identificarla, sono diverse.

Sono presenti il nome e il cognome dell’intestatario della carta, il mese e l’anno di scadenza dello strumento di pagamento stesso.

Sulla carta di credito è presente anche il logo del circuito e il numero della card.

Infine puoi trovare anche proprio il codice sicurezza carta Mastercard, nel caso in cui tu abbia una carta appartenente a questo circuito di pagamento.

Scopriamo quindi tutti i dettagli!

Cos’è il codice sicurezza della carta di credito

Quando parliamo di codice sicurezza carta di credito Mastercard, ci riferiamo in particolare al CVC.

CVC la sigla del codice che si riferisce alle carte Mastercard.

Ci sono delle differenze tra le carte dei vari circuiti di pagamento.

Ad esempio nel caso delle carte Visa si fa solitamente riferimento al CVV2, mentre nel caso delle carte American Express si parla di codice CID.

In genere il codice sicurezza Mastercard è un numero formato da tre cifre, come anche nel caso delle carte di credito Visa.

Il codice sicurezza delle carte American Express è formato invece da quattro cifre.

Il codice numerico in questione è stampato proprio nella parte posteriore della carta di credito.

Dove si trova il codice di sicurezza Mastercad sulla Carta?

Il codice numerico si trova all’interno della banda magnetica della card e che contraddistingue la carta stessa.

È fondamentale non mostrare a terze persone non autorizzate questo codice numerico, perché permetterebbe a dei malintenzionati di effettuare delle spese, proprio come se fosse il titolare della carta di credito.

È importante quindi ad esempio procedere ad attivare le funzionalità di sicurezza adeguate, che informano ad esempio tramite un messaggio o una notifica sullo smartphone del fatto che qualcuno ha effettuato un pagamento con la tua carta di credito.

In questo modo potrai restare sempre aggiornato sulle spese effettuate e verificare immediatamente la situazione se si dovessero presentare dei pagamenti sospetti.

Codice di sicurezza e PIN sono diversi

Il codice di sicurezza carta di credito Mastercard CVC non è la stessa cosa del codice PIN.

Fai attenzione a non confondere i due concetti.

Infatti il codice CVC è, come ti abbiamo spiegato, il numero di tre cifre che identifica la carta di credito e permette di effettuare ad esempio acquisti online.

Il codice PIN, invece, viene richiesto nel caso specifico quando fai dei pagamenti nei negozi tradizionali.

A cosa serve il codice CVC

Abbiamo già parlato dell’utilità del codice sicurezza Mastercard.

L’obiettivo di questo numero è quello di accertare che la carta sia in possesso di chi sta effettuando un acquisto.

In questo modo si può verificare che la carta di credito non è stata clonata e potrai evitare che terze persone procedano ad effettuare degli acquisti o delle spese che tu non hai autorizzato o di cui non sei a conoscenza.

Come si utilizza

Dopo aver visto qual è il codice di sicurezza Mastercard, cerchiamo di rispondere ad un’altra domanda: come si utilizza questo codice?

Non devi fare altro che effettuare una procedura semplicissima, nel momento in cui effettui un acquisto online.

Ma il codice di sicurezza Mastercard dov’è?

Basta individuare il codice numerico di sicurezza, presente nella parte posteriore della carta di credito, e inserirlo nell’apposito campo su internet, all’interno del sito del venditore, mentre stai finalizzando l’acquisto.

In questo modo autorizzerai il pagamento e completerai quindi l’acquisto sull’e-commerce che stai visitando.

Ecco quindi che il Mastercard codice sicurezza risulta davvero utile nel momento in cui fai shopping online.

Naturalmente fai molta attenzione all’affidabilità del sito internet che scegli per effettuare acquisti.

Affidati a siti che contengono informazioni precise sull’attività aziendale e prima di procedere allo shopping consulta sempre le recensioni di altri utenti che si possono trovare online.

Il sistema 3D Secure

Un’altra possibilità utile per procedere in tutta sicurezza negli acquisti è rappresentata proprio dal Secure Code Mastercard.

Stiamo parlando di una funzionalità interessante dal punto di vista della tutela dei dati personali e riservati, perché integra un sistema di protezione ulteriore.

Il servizio SecureCode può essere attivato da tutti i clienti delle carte di credito e delle carte di debito che basano il loro funzionamento sul circuito Mastercard.

In questo modo potrai evitare, con un ulteriore metodo di sicurezza, che la tua carta venga utilizzata per effettuare acquisti in rete da parte di persone che non sono autorizzate.

Ricorda che i codici di sicurezza non vanno mai comunicati ad altre persone.

La funzione Mastercard Secure Code può essere attivata in modo molto semplice e rapido, solitamente effettuando l’accesso al portale di Internet Banking dell’istituto di credito di riferimento.

La procedura può essere diversa in base alla banca che ti ha fornito la carta di credito o la carta di debito.

In genere non puoi attivare questa funzionalità dall’applicazione mobile, ma dovresti accedere alla piattaforma di Home Banking tramite un browser dal computer.

A questo punto devi spostarti all’interno dell’area del profilo personale e trovare la sezione rivolta alla sicurezza dei dati e delle informazioni.

Devi cercare in questa sezione la voce relativa al Secure Code ed effettuare la procedura di registrazione che il sistema ti proporrà, per completare l’attivazione.

Naturalmente puoi anche contattare la tua banca o recarti in una filiale per chiedere l’attivazione della funzione Secure Code, visto che si tratta di un’operazione che può essere effettuata anche da un operatore dell’istituto di credito su richiesta da parte del cliente.

A questo proposito puoi farti spiegare tutte le indicazioni necessarie nel tuo caso specifico contattando ad esempio il servizio clienti della banca via telefono.

In alternativa puoi andare in filiale e chiedere di questa funzionalità allo sportello.

L’attivazione in ogni caso risulta semplice e veloce.

Come si utilizza la funzionalità Secure Code

Una volta completato il processo di registrazione di questa operazione in riferimento alla tua carta di pagamento appartenente al circuito Mastercard, non devi fare altro che seguire la procedura di conferma e di verifica quando effettui gli acquisti online con la tua carta.

Ad esempio, se fai un pagamento in un e-commerce sicuro ed abilitato, devi innanzitutto inserire i dati richiesti della carta.

Visto che si tratta di un ulteriore livello di sicurezza associato alla carta di pagamento, dovrai effettuare a questo punto un altro passaggio importante.

Ti verrà richiesto infatti l’inserimento di una password, anche se la procedura può cambiare in base alle istruzioni fornite dall’istituto di credito.

Infatti in alcuni casi dovrai inserire una One Time Password (OTP), che riceverai direttamente attraverso un messaggio di testo sul numero di cellulare che hai fornito all’istituto di credito.

Ricorda che la password viene creata in modo specifico solo per una determinata transazione ed esclusivamente per un sito internet.

Quindi potrai utilizzare la One Time Password esclusivamente per l’acquisto che stai effettuando e non successivamente.

Non dovrai ovviamente memorizzare la password temporanea, visto che in seguito, nel momento in cui effettuerai un nuovo acquisto, ne sarà generata un’altra automaticamente e riceverai un altro SMS sul tuo cellulare.

Tramite l’inserimento della password, che in genere è composta da una serie di cifre, il titolare dello strumento di pagamento conferma che ha effettuato personalmente l’acquisto, finalizzando la procedura di pagamento.

Perché è utile il Secure Code Mastercard

È ovvio che, anche se altre persone hanno a disposizione i dati della carta di pagamento, non potranno confermare un acquisto se non riceveranno la password temporanea da inserire nell’e-commerce.

Per questo motivo quello del Secure Code Mastercard è uno strumento in più di sicurezza che deve essere tenuto assolutamente in considerazione.

Con questa funzionalità hai anche l’opportunità di associare tutte le carte di pagamento, per rendere più sicure le transazioni effettuate con tutti gli strumenti che hai a disposizione.

Ricorda infine che il servizio in questione messo a disposizione da Mastercard è attivo e funziona esclusivamente con i siti internet e con gli esercizi commerciali che sono convenzionati ed abilitati ad utilizzare questa funzionalità.

Solo in questo caso quindi potrai usufruire del servizio Secure Code Mastercard.

In tutte le altre situazioni non potrai utilizzare la funzionalità di sicurezza e di conseguenza non ti verrà richiesto l’inserimento di una password temporanea per procedere con la conferma del pagamento e dell’acquisto.

In conclusione

Per terminare questa guida, ti vogliamo ricordare ancora una volta l’importanza di agire in completa sicurezza nel momento in cui effettui un acquisto anche su internet.

Conserva in un luogo sicuro i tuoi codici personali e non comunicarli mai a terze persone.

Utilizza tutti gli strumenti a tua disposizione, come il codice sicurezza Mastercard e il Secure Code, in maniera efficiente e tenendo conto delle più ampie regole di riservatezza.

SCOPRI LE NOSTRE GUIDE: VAI QUI!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here