N26 vs Hype: Le Due Migliori Carte Conto del 2021 a Confronto!

0
62
N26_VS_HYPE_COSTI

Carta di credito N26 vs Hype: facciamo un confronto fra queste due carte di credito per saperne di più sulle opportunità che esse offrono.

Cominciamo col dire che sia carta N26 che carta Hype sono entrambi prodotti molto validi.

Lo dimostrano anche su N26 opinioni molto positive e su Hype opinioni che non differiscono molto da quelle lasciate dagli altri utenti in termini di utilità sottolineata da chi ha provato questi servizi.

Tuttavia è sempre doveroso fare un confronto tra la carta di credito N26 vs Hype, perché a seconda delle esigenze personali potresti avere bisogno dell’uno o dell’altro prodotto.

Nel fare il nostro confronto elencheremo tutte le caratteristiche di entrambi i prodotti utili per valutare e prenderemo in considerazione anche alcuni aspetti  come ricaricare N26 e su come ricaricare Hype.

Inoltre esamineremo anche su N26 recensioni differenti e pareri vari sulla carta prepagata Hype, per operare un confronto quanto più imparziale e dettagliato possibile.


Scopri le 4 Migliori Carte di Credito del 2021

Vai a Selezione Carte di Credito


 


N26: Digitale al 100%, Facile da Usare, Attivabile Online, Gratuita


Se stai cercando una carta che possa essere gestita tramite smarphone, che sia semplIce da utilizzare, gratuita e che abbia l’IBAN non puoi non valutare N26.

Valuta da te:

n26_carta_conto_zero_costi

  • Attivazione Gratuita
  • Canone Annuale: 0 Euro
  • Costi di Ricarica: 0 Euro
  • Imposta di Bollo: 0 Euro
  • Prelievi in Contanti: 0 Euro
  • Si attiva Online 

Perchè dovresti Aprire N26?

  • Gratuita
  • Smart
  • Intelligente
  • Veloce
  • Pratica
  • Sicura
  • Gestisci le tue finanze dall’App
  • Si attiva online in pochi minuti
  • Costi pari a zero

Attiva N26 – Gratuita al 100%


HYPE: Gestione Veloce e Sicura del Proprio Denaro!


Si tratta di una carta conto prepagata super e innovativa.

Hype è la carta conto di Banca Sella e valuta tu stesso le sue caratteristiche.

hype_carta_conto_con_iban

  • Attivazione Gratis
  • Carta Mastercard inclusa
  • Credito istantaneo: puoi ottenere fino a 20000 euro
  • Cashback: guadagna con il tuo shopping
  • Attivabile tramite il sito ufficiale

 

Inoltre puoi:

  • Scambiare denaro
  • Gestire Bitcoin
  • Pagare ovunque

Apri Hype – Gestisci al Meglio i Tuoi Soldi

Come attivare le carte

Partiamo dal confronto carta di credito N26 vs Hype, prendendo in considerazione le modalità di attivazione delle carte.

Entrambe queste carte di credito sono attivabili online sui siti rispettivi delle banche.

È molto facile attivare questi prodotti finanziari, infatti devi soltanto inserire le informazioni che ti riguardano e una fotografia di un documento di riconoscimento.

L’attivazione sarà completata dopo la procedura di controllo digitale.

Un tempo maggiore è richiesto per l’attivazione della carta N26, perché essa è collegata ad un conto corrente che ha sede in Germania.

Comunque né per l’una né per l’altra devi pagare spese per l’attivazione.

N26 arriva molto più velocemente a casa tua rispetto ad Hype.

Se vuoi attivare N26: vai qui!

Se vuoi attivare Hype vai qui!

I costi delle carte

Prendiamo in considerazione, sempre per il confronto carta di credito N26 vs Hype, un altro aspetto, che è quello dei costi.

A questo proposito devi sapere che il canone annuale di N26 è pari a zero.

Anche la carta Hype, è gratuita.

E’ importante dunque scegliere la carta in base alle proprie effettive necessità anche perchè i costi con queste due carte sono inesistenti.

Come ricaricare le carte

Un’altra differenza, sempre in termini di confronto carta di credito N26 vs Hype, è da rintracciare nella modalità di ricarica delle carte.

Per ricaricare N26 puoi agire soltanto tramite bonifico.

Carta Hype invece può essere ricaricata tramite bonifico o per mezzo di un’altra carta di pagamento.

Per quest’ultima carta puoi fare la ricarica anche in contanti rivolgendoti agli sportelli di Banca Sella o presso i bancomat abilitati.

Attiva N26 – Gratuita al 100%

Limiti di ricarica

Ci sono anche degli importanti limiti di ricarica che devi conoscere.

Questi almeno sarebbero validi soltanto per Hype e corrispondono a 50.000 euro.

N26 invece può essere ricaricata illimitatamente e puoi spendere lo stesso in maniera illimitata.

Con la carta Hype non puoi spendere più di 999 euro per operazione.

Anche i prelievi sono differenti: 2.500 euro al giorno per carta N26 e da 250 a 1.000 euro per Hype.

Come utilizzare le carte all’estero

Se vogliamo proseguire nel nostro confronto carta di credito N26 vs Hype, consideriamo le differenze che ci sono per quanto riguarda l’uso all’estero delle due carte.

Va detto che entrambe le carte possono essere utilizzate in tutto il mondo.

Quando effettui un prelievo con N26 anche in valuta estera non devi pagare alcuna commissione.

Il discorso vale anche per Hype, però in questo caso è prevista una maggiorazione del 3% applicata al tasso di cambio.

Le stesse maggiorazioni sono previste per entrambe le carte se paghi all’estero.

Apri Hype – Gestisci al Meglio i Tuoi Soldi

Il servizio di mobile banking

E continuiamo col nostro confronto carta di credito N26 vs Hype parlando anche del mobile banking.

Ormai sono sempre di più gli utenti che utilizzano il loro smartphone per effettuare direttamente operazioni bancarie online.

Ad entrambe le carte sono collegate delle applicazioni molto ben gestite, facili, intuitive e che possono essere utilizzate all’insegna della sicurezza.

Attraverso le applicazioni per dispositivi mobili puoi fare bonifici, trasferimenti di denaro, puoi consultare il saldo e la lista movimenti.

Quali differenze ci sono tra N26 e Hype

Ci sentiamo di sottolineare alcune differenze specifiche che possiamo rintracciare tra queste due carte.

Carta Hype è offerta da Banca Sella e quindi propone un servizio più tradizionale, perché, qualora ne abbia necessità, puoi oltre che operare online rivolgerti anche agli sportelli fisici delle filiali.

La carta N26 invece è utilizzabile esclusivamente online.

Carta Hype, per le sue caratteristiche, somiglia di più ad una classica carta prepagata, anche se ha diverse funzionalità che la rendono molto innovativa.

Anche la carta N26 ha tutte le caratteristiche tipiche delle carte prepagate, però allo stesso tempo si avvicina molto ad un conto corrente.

Infatti con N26 puoi svolgere numerose operazioni che di solito sono associate ad un conto corrente ordinario: domiciliazione delle bollette, accredito dello stipendio, addebito delle rate di un finanziamento.

A differenza di N26, Hype può essere intestata anche ad un minorenne, quindi è disponibile anche per i ragazzi a partire dai 12 anni, con il consenso di un genitore.

Quindi questa carta si rivela molto utile per un giovane che possa avere a disposizione sempre un pagamento facile e veloce in tutte le situazioni, anche in viaggio.

Un’altra differenza importante da mettere in evidenza è la funzione di anticipo denaro, che è caratteristica della carta N26.

Infatti con questa carta di credito puoi farti anticipare fino a 500 euro in caso tu abbia bisogno di contanti.

Questa funzione non è disponibile sulla carta Hype, tuttavia con quest’ultima puoi utilizzare la possibilità di scambiare denaro con una mail o con un numero di telefono di un amico.

Quindi potrai avere subito denaro in tempo reale, anche prima dei tempi tecnici di un normale bonifico.

Quale scegliere tra N26 e Hype?

Sia N26 che Hype, quindi, possono presentare dei “vantaggi” o “svantaggi”, che non possono essere classificati nell’ordine dell’oggettività, ma soltanto in relazione alla soggettività legata alle esigenze di ciascun cliente.

Vediamo quali sono i principali vantaggi e svantaggi, per renderti conto meglio di quale scegliere tra queste due carte di credito.

Vantaggi e svantaggi di N26:

  • hai a disposizione un conto corrente con molte funzioni abilitate;
  • è una soluzione più economica rispetto ad un conto corrente tradizionale;
  • offre una buona libertà di operatività;
  • non può sostituire totalmente un conto corrente tradizionale perché manca di alcune funzioni da questo punto di vista.

Apri N26 – E’ Gratuita – Si Attiva Online 🙂

Vantaggi e svantaggi di carta Hype:

  • è ideale per avere uno strumento per pagare in modo veloce e facile per esempio come quando hai bisogno di fare gli acquisti online;
  • offre una grande sicurezza nell’operare online;
  • i suoi costi sono molto bassi;
  • può essere gestita anche da un minorenne;
  • è limitata per quanto riguarda le funzioni che avrebbe un tradizionale conto corrente.

Apri Hype Online in Pochi Minuti 🙂


Le 4 Migliori Carte di Credito della nostra Selezione


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here