Transferwise vs Revolut: Funzionalità e Costi a Confronto! Quale Conviene di Più?

0
358
transferwise vs revolut costi a confronto

Transferwise vs Revolut: facciamo un confronto fra questi due strumenti finanziari che sono tra i più conosciuti attualmente.

Infatti hanno saputo attirare l’attenzione da parte di molti utenti che hanno deciso di servirsene per effettuare pagamenti e trasferire denaro all’estero.

Le caratteristiche dei due sistemi sono specifiche e in ogni caso entrambi si presentano come degli strumenti finanziari piuttosto innovativi e possono offrire differenti vantaggi, anche a seconda delle tue esigenze.

Ma rimanendo sempre sul confronto tra Transferwise vs Revolut, quali sono le differenze e quali possono essere considerate le caratteristiche più simili?

Procediamo subito in questo confronto, per scoprirne di più.

Cosa trovi nell'articolo:

Le caratteristiche di Transferwise

Transferwise come funziona?

Ti diciamo subito che è un servizio che si occupa di trasferimento internazionale di denaro.

La sua attività è regolata dalla Financial Conduct Authority, un’autorità britannica che si occupa di controllare le operazioni finanziarie.

Ecco perché a chi domanda se Transferwise è legale bisognerebbe rispondere che si tratta di un servizio molto sicuro e completamente affidabile.

Il servizio internazionale in questione ha sede a Londra.

Un primo aspetto che dobbiamo mettere in evidenza, nell’ottica di operare questo confronto Transferwise vs Revolut, consiste nel fatto che innanzitutto Transferwise consente di inviare bonifici esteri a basso costo.

Non differisce molto dalle classiche procedure bancarie.

Infatti devi utilizzare un’area personale del sito in cui devono essere inseriti il nome del beneficiario, l’IBAN e lo swift.

Poi devi selezionare il metodo di pagamento, scegliendo se vuoi utilizzare il bonifico bancario o la carta di pagamento.

Colui che invia il denaro trasferisce le somme a Transferwise e non direttamente al beneficiario.

Poi Transferwise, a propria volta, invia l’importo al beneficiario attraverso un bonifico nazionale, utilizzando i suoi conti bancari che sono in tutto il mondo.

In questo modo si possono evitare di pagare commissioni elevate che di solito sono applicate ai bonifici esteri.

Ricordati che esiste la possibilità di chiedere anche la Transferwise card.

Transferwise Card

Si tratta di una carta di debito che è associata al conto.

Questa carta è molto comoda, perché la puoi utilizzare per pagare presso i negozi fisici, per fare acquisti online o per prelevare dei contanti in tutti gli sportelli automatici in ogni parte del mondo.

La comodità, che è anche la particolarità di questa card, risiede nel fatto che la valuta da usare viene stabilita automaticamente in maniera molto funzionale.

Per esempio se ti trovi in Australia e hai un conto in euro, dollari australiani e dollari statunitensi, la carta ti consente di prelevare automaticamente i dollari australiani, per evitare che ci siano i costi extra implicati dalla commissione.

La carta Transferwise utilizza il circuito internazionale Mastercard e può essere utilizzata in tutto il mondo.

I tempi di trasferimento del denaro: 4 fattori

Quali sono di Transferwise i tempi di trasferimento del denaro?

Cerchiamo di fare chiarezza anche da questo punto di vista.

Di solito il tutto viene completato il più velocemente possibile.

Puoi controllare il tempo stimato per il trasferimento di denaro attraverso il calcolatore presente nell’applicazione.

Per fare una stima precisa, però, devi inserire alcuni dati che si riferiscono a delle informazioni che permettono di calcolare in maniera precisa i tempi.

Tieni presente, per esempio, che ci sono quattro fattori fondamentali che influiscono sulla velocità del trasferimento del denaro.

Primo fattore

Il primo fattore è rappresentato dai Paesi da e verso cui invii delle somme.

Infatti la conversione del denaro, a seconda del Paese, può impiegare in media due giorni lavorativi.

Tutto però dipende anche dalla modalità del trasferimento e da quanto tempo la banca impiega a processare il trasferimento stesso.

Secondo fattore

Il secondo fattore da considerare consiste nel metodo di pagamento.

Per esempio i pagamenti con carta sono generalmente istantanei, mentre i bonifici bancari impiegano più tempo.

Terzo fattore

Il terzo fattore è rappresentato dall’ora del tuo pagamento.

In questo senso ti diciamo che in caso di festività i tempi potrebbero allungarsi.

Quarto fattore

Inoltre il quarto fattore è costituito dai controlli che vengono fatti abitudinariamente.

Si tratta di controlli di sicurezza che riguardano la tua identità, il tuo indirizzo o l’origine del tuo patrimonio.

Le caratteristiche di Revolut

Proseguiamo il nostro confronto Transferwise vs Revolut, spiegandoti Revolut come funziona.

Revolut Italia è un sistema che viene ritenuto molto vantaggioso dagli utenti che lo hanno già utilizzato.

Soprattutto comporta dei vantaggi per chi si ritrova a viaggiare in Europa e in tutto il mondo rispetto all’utilizzo delle tradizionali carte di credito, per effettuare con Revolut pagamenti all’estero.

Infatti le altre carte di credito possono applicare a volte dei tassi di cambio e commissioni che fanno aumentare i costi.

Invece Revolut conviene perché con Revolut carta di credito puoi davvero risparmiare.

Si tratta in effetti di un’innovativa carta prepagata che è indicata soprattutto per chi viaggia molto, per ridurre le spese collegate all’utilizzo della carta di credito in valuta straniera.

Revolut come carta virtuale è il frutto di un’idea di una start up creata nel Regno Unito, che è riuscita a raccogliere subito molti consensi.

Si tratta di una carta prepagata che è legata al circuito Mastercard.

In associazione alla carta c’è un’applicazione che permette di eseguire delle transazioni in 100 valute estere.

Il tasso applicato è quello interbancario, che è il tasso di cambio più conveniente a disposizione.

Il titolare ha un calcolatore che viene visualizzato nella sua applicazione e che segnala in tempo reale il tasso di cambio applicato.

Per richiedere Revolut devi scaricare l’applicazione, che è compatibile sia con iOS che con i dispositivi che utilizzano Android come sistema operativo.

Devi creare un account, inserendo i tuoi dati e la copia di un documento di identità.

Ma Revolut: come ricaricare?

Devi caricare sulla carta una somma di denaro da conto corrente attraverso un bonifico bancario oppure puoi utilizzare un’altra carta di credito o una prepagata.

Non appena l’account è attivo, il cliente riceve una carta virtuale, anche se attraverso l’app puoi richiedere anche la carta fisica realizzata in plastica.

I costi di Transferwise VS i costi di Revolut

Adesso esaminiamo, sempre per fare un preciso confronto Transferwise vs Revolut, quali sono di Transferwise i costi e quali sono di Revolut i costi specifici.

Prenderemo in particolare in considerazione alcuni dati.

Riguardo i trasferimenti di denaro, esaminando di Revolut limiti e di Transferwise il limite massimo, ci possiamo accorgere che la carta Revolut non prevede un limite minimo di trasferimento.

Il massimo importo che può essere inviato è invece di 75.000 sterline.

Per Transferwise viene richiesto l’importo minimo di almeno 1 sterlina e il limite massimo corrisponde a 199.999 sterline.

Per quanto riguarda il prelievo di Revolut, possiamo dire che non ha limiti, sia per quanto riguarda i prelievi che i versamenti.

Invece con Transferwise non si possono utilizzare più di 1.000 sterline al giorno per acquistare prodotti online.

Con Revolut il limite di ricarica non è previsto.

Esaminiamo anche, per fare meglio un confronto Transferwise vs Revolut, di Revolut il costo di spedizione della carta, che si può evincere dalla seguente tabella.

Transferwise Revolut
Richiesta e attivazione della carta € 0 € 0 per la versione base
Prelievi presso gli sportelli ATM gratis se non superano 200 sterline gratis se non superano 200 sterline (altrimenti commissione del 2%)
Pagamenti con la carta nessuna commissione se effettuati in valuta presente sulla carta nessuna commissione se effettuati in valuta presente sulla carta
Limite minimo di trasferimento 1 sterlina n.d.
Limite massimo di trasferimento 199.999 sterline 75.000 sterline
Limite acquisti online 1.000 sterline al giorno n.d.

Le opinioni

Nel mettere a punto questo confronto Transferwise vs Revolut, abbiamo avuto l’occasione di leggere su Transferwise opinioni e su Revolut Italia recensioni che ci hanno fatto comprendere più a fondo quali sono i pareri che gli utenti che hanno già provato questi servizi di pagamento hanno su di essi.

In particolare su Transferwise card le opinioni sono molto positive.

Su Transferwise le recensioni in generale lasciano molta soddisfazione, ma non da meno sono i pareri che riguardano il sistema utilizzato da Revolut.

Infatti entrambi i servizi di pagamento e di trasferimento denaro vengono giudicati molto positivamente soprattutto per la sicurezza e le garanzie che assicurano.

Specialmente gli utenti ne hanno potuto constatare i vantaggi quando si trovano ad operare con valuta straniera, sia che siano in viaggio in un altro Paese del mondo sia che agiscano con una valuta straniera in generale anche nel loro Paese di residenza.

I costi e le commissioni di entrambi i servizi vengono giudicati in maniera positiva, perché in generale gli utenti che hanno già provato i servizi ritengono che comunque, al di là delle singole spese, i costi sono inferiori rispetto a quelli dei tradizionali strumenti finanziari che una banca o l’altra può mettere a disposizione.

Gli utenti sono convinti che chiunque abbia la necessità di inviare o ricevere regolarmente o occasionalmente bonifici da Paesi esteri può giovare di molti vantaggi che questi servizi finanziari mettono a disposizione.

Non si tratta soltanto di un vero risparmio economico, che comunque viene messo in evidenza, ma anche di operazioni che possono essere assicurate in maniera molto più veloce e trasparente attraverso gli strumenti innovativi che la tecnologia e il web mettono a disposizione.

In definitiva, dal confronto Transferwise vs Revolut, emergono molte opportunità in termini di utilità ed entrambi i servizi vengono considerati alcune delle massime eccellenze per ciò che riguarda gli strumenti finanziari disponibili attualmente in tutto il mondo.

LE NOSTRE GUIDE: VAI QUI!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here