UnionPay: Caratteristiche, Come Funziona, Vantaggi, Costi

0
756
unionpay-card

Vuoi scoprirne di più sulla carta UnionPay?

Si tratta di un prodotto finanziario molto vantaggioso che negli ultimi tempi si è diffuso sempre di più.

Infatti la carta UnionPay ha fatto il suo esordio nel mercato come una proposta cinese.

Nel corso del tempo ha avuto modo, però, di stabilizzarsi in tutto il mondo.

Costituisce adesso un circuito molto vasto tanto da poter competere con quelli più conosciuti come Visa o Mastercard e in poco tempo è riuscita ad affermarsi in 140 Paesi in tutto il mondo.

Ma vediamo di saperne di più su Union Pay.

Carte Di Credito

Scopri le 4 Migliori Carte di Credito del 2022

Vai a Selezione Carte di Credito


Le caratteristiche più importanti

Una delle peculiarità della carta Union Pay consiste nel fatto che non è associata ad un conto bancario, ma corrisponde ad un e-wallet elettronico.

La carta, tra l’altro, ha la possibilità di essere disponibile sia in euro che in dollari.

È molto utile in parecchie occasioni, perché agisce anche come carta ricaricabile ed è accettata da tutti i negozi sia fisici che online.

Con questa carta hai la possibilità di spendere soltanto l’importo che hai caricato.

Quindi è il cliente stesso a decidere quanto denaro vuole utilizzare per fare acquisti o per eseguire transazioni.

UnionPay può essere richiesta da tutti coloro che hanno compiuto 18 anni in qualsiasi parte del mondo.

Tra l’altro richiederla è molto facile, perché non si deve dare alcuna dimostrazione di stabilità finanziaria.

Ma appunto in questo senso vediamo come richiedere la carta Union Pay.

Come si richiede Unionpay

Per poter richiedere la carta di cui stiamo parlando è sufficiente compilare un modulo online, allegando alcuni documenti importanti come la copia del passaporto o del codice fiscale.

Si deve allegare obbligatoriamente anche il certificato di residenza o, in alternativa, si può allegare una copia della bolletta di un’utenza domestica che corrisponde all’indirizzo in cui si vive.

In questo modo nel giro di 48 ore si riceve la carta a casa e si può ricaricare per poter fare acquisti sia online che presso i negozi fisici o per prelevare il denaro.

Come si attiva

Per attivare la carta Union Pay si devono eseguire pochi e semplici passaggi.

Infatti basta confermare che la carta è stata consegnata, poi si caricano i documenti che vengono richiesti e si fa una ricarica.

In questo modo la carta sarà pronta per poter essere utilizzata a seconda delle esigenze individuali.

I costi

Partiamo dal presupposto che chi vuole richiedere una carta Union Pay in dollari deve considerare i seguenti costi della Union Pay card.

Infatti chi richiede la carta in dollari deve pagare 45 dollari statunitensi.

Se vuoi richiedere due carte il costo è di 70 dollari.

Per richiedere una carta sostitutiva si devono pagare 40 dollari.

Consideriamo sempre che la ricarica minima per ogni transazione corrisponde a 100 dollari statunitensi o a 100 euro.

La ricarica massima giornaliera che viene consentita corrisponde a 3.000 dollari o a 3.000 euro.

Ci sono comunque varie tariffe che cambiano a seconda della tipologia delle carte o in base al tasso del giorno specialmente per quanto riguarda la versione in euro.

Per ciò che concerne gli altri costi bisogna considerare 4,15 dollari per il controllo del saldo presso gli sportelli automatici, lo stesso importo per il prelievo bancomat e poi 7 dollari per il trasferimento di una somma di denaro da una carta all’altra.

Se acquisti online pagherai una commissione di 1,50 dollari, mentre la commissione mensile corrisponde all’importo di 2,50 dollari.

I limiti

Per Union Pay ci sono dei limiti da tenere in considerazione.

In particolare si devono valutare gli importi massimi per le transazioni che corrispondono a 2.000 dollari.

Il totale delle transazioni mensili non può superare i 20.000 dollari.

Ci sono anche delle soglie per quanto riguarda il numero massimo di operazioni che si possono svolgere nel giro di ogni ora, che corrispondono a 5 operazioni.

Complessivamente ogni giorno vengono accettate 20 transazioni.

La ricarica massima giornaliera corrisponde a 10.000 dollari statunitensi e il saldo massimo consentito è di 50.000 dollari statunitensi.

I vantaggi

La carta Union Pay ha dei vantaggi che non si possono sottovalutare.

Innanzitutto, poiché questa carta non presenta il nome del titolare, ci sono dei vantaggi importanti in termini di sicurezza, perché non è possibile compiere un’operazione ricollegabile al furto d’identità.

Tra l’altro, se si vuole procedere a ricaricare l’e-wallet elettronico, tutto ciò si configura come un’operazione molto facile, perché basta inserire il pin di sicurezza e l’e-wallet a cui la carta è collegata non presenta nemmeno delle restrizioni dal punto di vista geografico.

Una volta fatto l’accesso al proprio account, tramite pochi e semplici passaggi, è possibile trasferire la somma che interessa che viene subito resa disponibile sulla carta.

Ci sono anche dei metodi di controllo specifici legati alla carta Union Pay, perché il cliente ha la possibilità di controllare sempre le proprie spese e di stabilire una certa soglia che non si può superare.

La carta inoltre consente di prelevare da tutti gli sportelli automatici e ha una validità che va da uno a due anni con l’opportunità di rinnovo automatico.

Le opinioni

Abbiamo visto, quindi, della carta Union Pay recensione e dettagli specifici.

Nel mettere a punto questa guida, abbiamo avuto modo di esaminare le opinioni degli altri utenti che già hanno provato questa carta prepagata.

Abbiamo avuto la possibilità di leggere le recensioni che hanno lasciato online.

Abbiamo così scoperto che tutti considerano questa carta Union Pay un punto di riferimento che vale anche a livello internazionale.

Tutti gli utenti che già hanno provato questo prodotto finanziario si ritengono soddisfatti e si sentirebbero di consigliarlo anche ad altri.

Soprattutto gli utenti sottolineano i vantaggi e la comodità della carta Union Pay anche per eseguire pagamenti online e considerano vantaggiosi e piuttosto convenienti i costi che essa comporta.

Ci sono insomma delle opinioni molto positive in generale su questa carta prepagata.

Non a caso, infatti, come abbiamo sottolineato precedentemente, ormai si è diffusa praticamente in tutto il mondo rappresentando un prodotto finanziario piuttosto gettonato.

Quindi, in definitiva, Union Pay è visto come un prodotto finanziario, nei confronti del quale gli utenti che lo hanno già provato si ritengono davvero molto soddisfatti per le caratteristiche che presenta.

Scopri la nostra pagina dedicata alle carte prepagate: vai qui!


Le 4 Migliori Carte di Credito della nostra Selezione


Ciao! Siamo la Redazione di cartadicredito.net! Sul nostro sito puoi trovare tutte le recensioni sulle carte di credito e le carte prepagate! Ti offriamo anche guide utili e che rispondono ai tanti dubbi e alle tante domande che potresti farti! Fatti guidare! Inizia con noi!

No posts to display

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here