VPay o Circuito V PAY: La Guida Completa!

0
18
CIRCUITO V PAY

VPay è un circuito messo a punto dalla società Visa.

Si tratta dell’opportunità di effettuare prelievi di denaro tramite le carte di credito oppure pagamenti.

Con questo circuito è possibile prelevare contante dagli sportelli ATM degli istituti di credito.

Inoltre il circuito VPay consente anche di effettuare pagamenti negli esercizi commerciali che aderiscono a questo sistema fornito da Visa.

Sono molte le carte che attualmente stanno prendendo parte a questo circuito di Visa, ma senza dubbio la carta VPay Visa è proprio il prodotto principale, che ha aperto la strada a questo nuovo sistema di pagamento e di prelievo avanzato anche dal punto di vista della tecnologia che mette a disposizione degli utenti.

Ma cerchiamo di parlarne sin da subito in maniera precisa analizzando tutte le caratteristiche!

Cosa contraddistingue le carte appartenenti al circuito VPay?

Sicuramente un posto d’eccezione è occupato dalla cosiddetta tecnologia Chip&Pin, un sistema particolarmente avanzato in grado di garantire una maggiore sicurezza nel settore della protezione contro le possibili truffe collegate all’uso non autorizzato da parte di terzi delle carte di credito.

La tecnologia Chip&Pin, come vedremo anche in seguito, presenta molti vantaggi in termini di sicurezza.

Come funziona il nuovo sistema

Il sistema relativo ai pagamenti elettronici VPay e collegato ad esempio ai Bancomat VPay funziona con la nuova tecnologia di cui abbiamo già parlato.

Si tratta della Chip&Pin, che presenta delle differenze notevoli rispetto ai sistemi in uso in precedenza su molte carte di credito.

Solitamente le carte di credito, nel momento in cui viene effettuato un pagamento di tipo più tradizionale, prevedono la possibilità di strisciare la card sul lettore ottico.

Con la nuova tecnologia di Visa invece la carta deve essere inserita all’interno del lettore.

Questo avviene per fare in modo che lo strumento tecnologico possa leggere correttamente il chip.

A questo punto il cliente, per autorizzare il pagamento, dovrà inserire il PIN, il codice segreto che ha l’obiettivo di autorizzare la transazione di denaro e quindi di concludere il pagamento.

Una caratteristica particolare relativa al PIN è che quest’ultimo è formato da quattro cifre.

Si tratta di una lunghezza minore rispetto ai codici segreti di altre carte di pagamento.

Questo è stato stabilito per facilitare le operazioni di pagamento da parte degli utenti e per evitare la confusione con altri codici riservati, come quelli relativi ad esempio ai sistemi di Internet Banking.

L’obiettivo di VPay e quindi del circuito di Visa non è soltanto quello di garantire i pagamenti in totale sicurezza, anche parlando di V Pay pagamento online.

Con questo circuito infatti è possibile anche effettuare prelievi di denaro negli sportelli ATM che si trovano in tutti gli istituti bancari nel territorio del nostro Paese.

I vantaggi di questo sistema di pagamento

Il sistema di pagamento VPay, come abbiamo già visto, presenta tantissimi vantaggi.

Il principale punto positivo che va a favore di questo circuito è rappresentato sicuramente dalla sicurezza che riesce a fornire.

Se ti stai chiedendo quali sono i motivi che ti dovrebbero spingere a dotarti di una carta di pagamento con questo circuito di Visa, devi sapere che si tratta di un sistema molto sicuro.

Proprio la sicurezza è un punto fondamentale e gli utenti sempre di più prestano attenzione a questo aspetto.

Visa ha pensato di mettere insieme due caratteristiche importanti per garantire una maggiore sicurezza, quello del chip e quello del PIN.

In questo modo risulta più difficile per i malintenzionati effettuare una clonazione di una carta di credito, rispetto al sistema che funziona con la banda magnetica.

Il sistema VPay è molto utile anche per le banche italiane, visto che mette a disposizione uno strumento più semplice per i pagamenti, che si apre anche alle novità del mercato europeo.

La differenza tra VPay e VPay by Visa

Dopo aver visto i numerosi vantaggi del circuito in questione, cerchiamo di comprendere qual è la differenza tra VPay utilizzato dalle carte che sfruttano questa tecnologia e la carta specifica VPay by Visa.

In generale dobbiamo dire che nelle carte che utilizzano questa tecnologia, VPay è affiancato dal PagoBancomat.

Invece VPay by Visa è un sistema pensato in particolare per le carte di debito.

Per questo motivo questa tecnologia può essere utilizzata anche negli altri Paesi europei.

Si tratta di un sistema pensato proprio per il mercato dell’Europa.

Infatti, se ad esempio hai intenzione di fare un viaggio al di fuori dell’Unione Europea, dovresti informarti bene sulla possibilità di utilizzare VPay by Visa, visto che le carte di debito in alcuni Stati del mondo non sono molto diffuse a differenza delle carte di credito.

Inoltre in alcuni Paesi si tende spesso a strisciare le carte di credito nei lettori e a volte questi strumenti non sono dotati delle tecnologie per la lettura del chip.

La situazione però potrebbe cambiare nel corso degli anni, visto che la tecnologia alla base del circuito VPay è molto sicura e garantisce numerosi vantaggi.

Quindi alcuni Paesi, come ad esempio gli Stati Uniti, che solitamente presentano un circuito commerciale collegato strettamente a volte allo strisciare la carta sui lettori, potrebbero dotarsi in modo capillare degli strumenti adeguati per accettare questi nuovi metodi di pagamento.

In conclusione

VPay è sicuramente un circuito da tenere in considerazione, proprio per la grande sicurezza che offre nelle transazioni di denaro.

Inoltre, come abbiamo già specificato, ha tra i vantaggi il fatto che sono minori le possibilità per i malintenzionati di clonare le carte di pagamento che utilizzano questo sistema, visto che l’uso di queste carte prevede la lettura del chip e l’inserimento di un codice segreto.

Se vai all’estero, al di fuori dell’Europa, fai attenzione alle possibilità che hai per effettuare pagamenti nei negozi fisici.

Negli altri Paesi europei sicuramente non avrai alcun problema nell’effettuare pagamenti negli esercizi commerciali, visto che il sistema di pagamento in questione è accettato praticamente ovunque.

VPay ti dà la possibilità di non utilizzare diverse regole per i pagamenti o per i prelievi sulla base del Paese europeo in cui ti trovi, visto che puoi uniformare il procedimento e renderai più semplice il tutto.

Nel corso degli anni, da quando questo sistema è stato reso disponibile, è aumentato esponenzialmente il numero dei centri che accettano il circuito Visa, includendo anche servizi come parcheggi e autostrade, in Italia, ma anche nel resto d’Europa.

SCOPRI LE NOSTRE GUIDE: VAI QUI!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here