Amazon Prime Card: Costi e Funzioni della Card della Più Nota Piattaforma di E-Commerce!

0
107
amazon prima card gift

Amazon Prime Card può essere definita a buon diritto una carta di credito molto innovativa.

Infatti questo prodotto finanziario riesce a proporre molti vantaggi per coloro che scelgono il programma Prime Amazon Gift Card.

Non è ancora disponibile in Italia, ma già dal momento in cui è uscita sul mercato americano è riuscita a proporre una specie di “mini rivoluzione”.

In fin dei conti non possiamo ignorare nemmeno il fatto che il mercato statunitense sia piuttosto competitivo su ciò che riguarda l’offerta delle carte di credito a disposizione.

Amazon Prime Card intende tenere testa a questo mercato, offrendo vantaggi e sconti a tutti coloro che ne sono titolari.

Tra l’altro si basa su un sistema di cashback, che dà la possibilità di avere delle ricariche a disposizione con gli acquisti.

Ma come funziona questo processo?

Quali sono tutte le possibilità e i vantaggi che i titolari di Amazon Prime Card possono avere?

Andiamo a scoprirlo!

Caratteristiche della carta

Amazon Prime Card non è nata soltanto per fidelizzare i clienti che sono soliti fare acquisti sul noto store online.

Infatti presenta un sistema di caratteristiche piuttosto complesso, che dà la possibilità a molti di usufruire di differenti vantaggi.

Questa carta di credito fa parte del circuito Visa, mettendo così a disposizione la sicurezza dei pagamenti tipici del circuito.

Una volta effettuata la richiesta di Amazon Prime Visa, Amazon accredita subito un buono sconto da 70 dollari che si possono spendere liberamente sulla piattaforma dedicata agli acquisti online.

Ma c’è di più in tema di vantaggi e di risparmio economico che questa carta può offrire.

Infatti, ogni volta che un cliente utilizza una carta, sono previsti uno sconto che corrisponde al 5% su ogni acquisto effettuato su Amazon e uno sconto del 2% per i ristoranti.

Inoltre è a disposizione uno sconto dell’1% per gli acquisti che vengono compiuti presso i negozi fisici.

Man mano che fai gli acquisti, aderisci anche ad un sistema di accumulo punti.

I punti vengono utilizzati per ottenere dei rimborsi in base al sistema di cashback.

Come funziona il cashback

Ultimamente si sente parlare molto più spesso di questo sistema innovativo, che, in linea generale, consiste nell’opportunità di veder restituita la somma spesa per l’acquisto di un certo prodotto.

Molti lo definiscono come un sistema di “contanti indietro”.

Amazon Prime Card utilizza proprio questo processo: ogni volta che utilizzi la carta di credito, accumuli dei punti.

La loro somma dà diritto ad ottenere dei rimborsi.

Tutto è possibile grazie ad un sistema di accordi che Amazon è riuscito a mettere a punto con gli e-commerce.

Naturalmente il tutto si traduce nell’avere la possibilità di essere invogliati a fare più acquisti, visto che una parte di quello che spendi ti viene restituita.

Quindi questa carta di credito è in grado di innescare un processo di guadagni, che fa sicuramente bene a tutto il mercato.

Costi

Potresti pensare che Amazon Prime Card abbia dei costi difficili da sostenere.

Invece da questo punto di vista dovrai ricrederti, perché, oltre a tutti i vantaggi che puoi accumulare in termini di sconti e di rimborsi, questa carta di credito è disponibile a canone zero, visto che non ha costi di mantenimento.

A chi conviene

Sicuramente Amazon Prime Card è conveniente per tutti coloro che sono clienti di Amazon e che sono soliti fare acquisti presso questo store online in maniera frequente.

In particolare conviene ai clienti di Amazon che usufruiscono della funzionalità Prime.

Quindi può essere una carta di credito utile se fai molti acquisti online attraverso la nota piattaforma.

A livello pratico, però, la carta potrebbe essere utile in generale anche se non sei un assiduo cliente di Amazon, proprio perché potresti usufruire di sconti, promozioni e rimborsi, attraverso i quali gestire in maniera anche più vantaggiosa le tue risorse finanziarie.

I vantaggi della carta

Abbiamo già parlato di quelli che possono essere i vantaggi di cui usufruiscono i clienti che decidono di utilizzare questa carta di credito.

Vogliamo riepilogarli, per darti la possibilità di riflettere sulle importanti opportunità di cui potrai disporre, se decidi (a patto che la carta arrivi presto anche in Italia) di diventarne titolare:

  • buoni sconti per Amazon Prime;
  • sconti su acquisti effettuati sulla piattaforma di Amazon;
  • sconti per i ristoranti;
  • sconti per acquisti presso i negozi fisici;
  • raccolta punti;
  • rimborsi con il sistema di cashback;
  • canone gratuito;
  • assenza di costi di gestione e di commissioni.

Quando esce in Italia?

Se ti chiedi quando Amazon Prime Card uscirà in Italia, dobbiamo già subito avvertirti che è davvero difficile rispondere a questa domanda.

Infatti per il momento il prodotto finanziario rimane soltanto disponibile nel mercato degli Stati Uniti.

Non sono nemmeno state rilasciate delle dichiarazioni ufficiali che riguardano il possibile sbarco della carta di credito nel mercato europeo e quindi anche in quello italiano.

Tuttavia ci sono molti indizi, come per esempio le molte novità che vengono introdotte su Amazon, che lasciano pensare che il sistema sarà presto disponibile anche per il mercato europeo.

D’altronde le novità della nota piattaforma di e-commerce vengono sempre distribuite in maniera molto capillare.

È probabile che la diffusione nel mercato statunitense corrisponda soltanto ad una prima fase.

L’unico elemento su cui ti invitiamo a riflettere è il fatto che le condizioni di utilizzo nel mercato europeo potrebbero presentare delle differenze rispetto a quelle tipicamente americane.

Naturalmente ci sarà un adattamento di condizioni di utilizzo diverso in rapporto ai Paesi in cui Amazon Prime Card verrà rilasciata.

L’unico punto di riferimento sicuro è costituito sicuramente da un rapporto con il sito di Amazon e quindi dalle possibilità che i clienti della piattaforma online hanno di ottenere dei vantaggi, specialmente quando fanno degli acquisti su internet.

Tutto ciò infatti costituisce la caratteristica principale di questa carta di credito, che non verrà certo smentita anche quando verrà immessa nel mercato europeo e quindi anche quando sarà disponibile nel nostro Paese.

La carta di credito è stata lanciata in America l’11 gennaio 2017.

Si potrebbe pensare che fino ad oggi si sia trattato di un momento di sperimentazione, che, visto anche il successo ottenuto, possa essere ben presto disponibile anche altrove.

TUTTE LE CARTE DI CREDITO LE TROVI QUI!

LA NOSTRA VALUTAZIONE
TEMPI DI ATTIVAZIONE
COSTI
ASSISTENZA
Redazione Cartadicredito.net
Ciao! Siamo la Redazione di cartadicredito.net! Sul nostro sito puoi trovare tutte le recensioni sulle carte di credito e le carte prepagate! Ti offriamo anche guide utili e che rispondono ai tanti dubbi e alle tante domande che potresti farti! Fatti guidare! Inizia con noi!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here