Carta BancoPosta Classica: Caratteristiche, Opinioni, Vantaggi, Limiti!

0
2518
Carta BancoPosta Classica opinioni

La carta BancoPosta Classica è una carta di credito interessante messa a disposizione da Poste Italiane.

La carta in questione è emessa da Deutsche Bank e si tratta di un prodotto che possono utilizzare esclusivamente coloro che possiedono un conto corrente BancoPosta con Poste Italiane.

La carta di credito BancoPosta Classica consente di restituire le somme spese anche in una soluzione unica.

Non vengono applicati tassi di interesse e il credito a disposizione dei titolari ogni mese corrisponde ad una somma di 800 euro.

Nello specifico la carta credito BancoPosta Classica permette ai clienti di Poste Italiane di restituire le somme dovute in due modi diversi.

Si può scegliere la restituzione in un’unica soluzione oppure in diverse soluzioni, attraverso un programma ben specifico concordato con l’ente di riferimento.

Carte Di Credito

Per i titolari di un conto corrente BancoPosta di Poste Italiane sono diverse le possibilità a disposizione in tema di carte di credito.

Carta BancoPosta classica è una di queste.

Si tratta della versione di base, un metodo di pagamento davvero flessibile che risulta molto semplice anche nella sua gestione.

Sei alla ricerca di carte di credito senza busta paga?

Ti spieghiamo in questa guida tutte le possibilità che hai a disposizione con carta BancoPosta Classica.

Caratteristiche della carta

Ma quali sono le caratteristiche della carta BancoPosta Classica?

La carta BancoPosta Classica Deutsche Bank è uno strumento molto utile che ti permette di fare acquisti nei negozi che sono convenzionati con il circuito Mastercard.

Puoi utilizzare la carta sia nel nostro Paese che all’estero, sfruttando tutte le potenzialità ad esempio dei negozi online.

La carta permette ai clienti di controllare in qualsiasi momento, attraverso internet, le spese effettuate.

Inoltre è possibile utilizzare la modalità di rimborso a rate, per una maggiore comodità nell’uso della carta.

Attraverso questo strumento finanziario si può avere a disposizione una grande sicurezza, anche per mezzo delle coperture assicurative previste.

Rimborso a saldo senza interessi

Uno dei vantaggi della carta di cui ti parliamo in questa guida consiste proprio nella possibilità di non pagare interessi nel caso del rimborso a saldo.

La carta ti consente di avere a disposizione fino a 40 giorni per il rimborso delle spese effettuate.

La gestione dei rimborsi è molto semplice.

Per esempio, effettuando un acquisto il 18 del mese, potrai effettuare il rimborso il 28 del mese successivo.

Condizioni economiche della carta

L’utilizzo della carta BancoPosta Classica richiede un canone annuo, che corrisponde a 23,24 euro.

Se vuoi avere a disposizione una carta aggiuntiva, devi pagare 15,49 euro in più.

Il fido iniziale che viene richiesto corrisponde a 1.600 euro.

Il 18 del mese viene realizzato l’estratto conto (puoi consultare della carta BancoPosta Classica estratto conto online).

L’addebito carta BancoPosta Classica, invece, avviene il 28 del mese.

Per quanto riguarda la spedizione, le spese corrispondono a 1,03 euro.

Come richiedere la carta

Puoi richiedere la carta BancoPosta nella sua versione standard se hai un conto corrente BancoPosta, anche dopo aver aperto il conto.

Puoi anche effettuare la richiesta direttamente online, effettuando la registrazione all’area clienti sul sito delle Poste.

Esistono, però, dei requisiti ben precisi che devi possedere, per poter accedere a questo strumento di pagamento:

  • devi avere il domicilio nel nostro Paese;
  • non devi avere un’altra carta di credito BancoPosta;
  • devi accreditare sul conto corrente la pensione o lo stipendio;
  • devi avere a disposizione dei documenti di identità in corso di validità e il codice fiscale;
  • il conto corrente deve essere aperto da almeno 6 mesi e devi lavorare da almeno un anno;
  • se sei un lavoratore dipendente, devi avere a disposizione l’ultima busta paga. Se percepisci la pensione, devi possedere il certificato apposito di pensione;
  • i lavoratori autonomi devono mostrare l’iscrizione alla Camera di Commercio, la copia del tesserino dell’iscrizione all’albo e il Modello Unico.

Gestione della carta

Come abbiamo spiegato, con la carta Classica puoi programmare in modo preciso e veloce gli acquisti, grazie anche alla possibilità della gestione rateale degli acquisti.

Il rimborso potrà avvenire fino ad un periodo di tempo corrispondente a 40 giorni.

Inoltre non dovrai pagare interessi, se decidi per il rimborso a saldo.

La carta in questione rientra nel programma di sconti dedicato ai clienti BancoPosta.

In questo modo puoi avere a disposizione diverse promozioni in differenti negozi presenti sul territorio italiano.

Con l’utilizzo della carta otterrai dei bonus che saranno trasferiti sul tuo conto BancoPosta.

Limiti della carta

Per quanto riguarda il fido iniziale, è presente un limite di 1.600 euro.

Questa soglia può comunque essere incrementata, se effettui un’apposita richiesta alle Poste, recandoti nel tuo ufficio postale di riferimento.

Anche perché, se decidi di ottenere delle carte extra, la somma verrebbe divisa tra le carte e la disponibilità per ogni strumento di pagamento si ridurrebbe anche di molto.

Vantaggi della carta

Sono diversi i vantaggi che è possibile ottenere con l’utilizzo della carta BancoPosta Classica.

Innanzitutto, come dicevamo in precedenza, si hanno fino a 40 giorni per il rimborso delle somme spese.

Inoltre il rimborso a saldo consente di non dover pagare interessi di alcun genere.

Molto interessante anche la possibilità di entrare a far parte del programma Sconti BancoPosta, con tante promozioni per acquisti effettuati negli esercizi commerciali convenzionati.

Plafond della carta

Come abbiamo già indicato, il plafond della carta Classica corrisponde a 1.600 euro, una somma che sale a 5.200 euro nel caso della versione Oro della carta.

Questa versione in particolare permette di avere a disposizione numerosi servizi assicurativi.

L’anticipo contante consente di scontare la commissione del 4% sull’importo che viene prelevato.

Opinioni della carta

Sulla carta BancoPosta Classica opinioni positive?

Le recensioni che abbiamo trovato in rete su questo strumento finanziario sono molto interessanti, perché dimostrano che siamo in presenza di una carta conveniente sotto molti punti di vista.

Sicuramente la possibilità di usufruire di un mezzo flessibile per i pagamenti rappresenta un aspetto positivo.

Sono in tanti a preferire questa carta di credito per i vantaggi che offre.

Come bloccare la carta

In caso di furto o di smarrimento della carta Classica per i correntisti BancoPosta, devi procedere a bloccare questo metodo di pagamento.

Lo puoi fare chiamando il numero verde 800.207167 dall’Italia oppure il numero a pagamento dall’estero +390432744106.

I rischi e la sicurezza

La carta Classica possiede un sistema di sicurezza avanzato, che consente di effettuare tutte le operazioni senza preoccuparsi di nulla.

Puoi ad esempio abilitare i servizi SMS, che ti permettono di ricevere costantemente le notifiche sul tuo smartphone, ogni volta che effettui un’operazione con la carta.

Puoi anche fare la registrazione al SecureCode, per usufruire di un livello di sicurezza ancora più elevato in caso di acquisti effettuati su internet.

Tempi di chiusura carta

Se decidi di chiudere il conto BancoPosta e sei titolare di una carta Classica (ma la procedura vale anche per la carta Oro), devi inviare un’apposita richiesta a Deutsche Bank, che è l’istituto di credito che emette la carta.

Per fare questo non devi fare altro che mandare una raccomandata con ricevuta di ritorno e la carta tagliata in due parti.

Considera che saranno necessari 60 giorni da quando la banca riceve la richiesta da parte tua per il termine del rapporto con la banca.

Carte di credito a confronto! VAI QUI!


Le 4 Migliori Carte di Credito della nostra Selezione


LA NOSTRA VALUTAZIONE
TEMPI DI ATTIVAZIONE
COSTI
ASSISTENZA

No posts to display

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here