Carta di Credito Fineco: Caratteristiche, Plafond, Limiti!

1
1996
carta di credito fineco costi

Vuoi saperne di più sulla carta di credito Fineco?

Se sei alla ricerca di nuove possibilità per attivare una carta di credito, tieni in considerazione anche le proposte di Fineco.

Ci sono infatti diversi tipi di carte che si possono attivare e la procedura può essere effettuata attraverso la rete.

Il vantaggio di questi strumenti di pagamento riguarda anche i già clienti di Fineco.

Chi ha già un rapporto con questa banca, infatti, può usufruire di strumenti di pagamento con un canone annuale completamente gratuito.

Si tratta di un’opportunità assolutamente da non sottovalutare per avere a disposizione una carta di credito dai numerosi vantaggi e molto funzionale.

Carte Di Credito

Scopri le 4 Migliori Carte di Credito del 2022

Vai a Selezione Carte di Credito


La banca in questione fornisce agli utenti anche una carta ricaricabile Fineco, delle carte prepagate Fineco disponibili anche per i clienti più giovani.

In questa guida ci soffermeremo però su tutte le caratteristiche della carta di credito Fineco, sulle condizioni economiche da considerare e sulle possibilità di azione che hai con questo strumento di pagamento.

Se ti stai chiedendo se sono disponibili una carta di credito virtuale Fineco o una carta di credito multifunzione Fineco, continua a leggere la nostra guida, per conoscere tutti i dettagli.

Caratteristiche della carta

La carta di credito Fineco classica che ti presentiamo è la Fineco Card Credit.

Puoi attivarla in modo molto semplice e può funzionare su un circuito Visa oppure su Bancomat Fineco.

In alternativa puoi configurare questa carta anche per il funzionamento su altri circuiti, avendo a disposizione delle caratteristiche multifunzione.

Carta Gold

Per i clienti che possono garantire alla banca l’opportunità di un rimborso nel corso del tempo e di conseguenza un maggiore reddito, è a disposizione una seconda carta di credito Fineco.

Si tratta della Carta Gold.

Questo strumento finanziario è disponibile solo per alcuni clienti, che possiedono dei requisiti fondamentali stabiliti dall’istituto di credito.

Innanzitutto è necessario avere almeno 26 anni di età per poter richiedere la carta Gold.

Configurandosi come una seconda carta, la Gold Fineco è a disposizione esclusivamente dei clienti che possiedono già una carta di credito principale.

La carta principale deve essere stata attivata almeno 6 mesi prima rispetto al momento della richiesta della Gold.

Il terzo requisito consiste nella giacenza sul conto corrente, che deve essere di almeno 5.000 euro.

Questa è una carta multifunzione, che funziona come bancomat e come carta di credito tradizionale.

Il plafond corrisponde a 5.000 euro, ma può subire un incremento, fino ad un massimo di 8.000 euro, se decidi di attivare altri circuiti.

Quali sono per la Gold carta di credito Fineco costi e condizioni economiche da tenere in considerazione?

Per mantenere attiva la carta Gold devi pagare un canone annuale di 49,95 euro.

Ma il costo da pagare ogni anno può essere portato a zero, se nel corso di 12 mesi viene effettuata una spesa che corrisponde almeno a 7.000 euro.

Una delle caratteristiche fondamentali di questa carta di credito è la possibilità di avere a disposizione una polizza assicurativa relativa ai pagamenti effettuati con la carta stessa, anche per i viaggi all’estero.

Condizioni economiche della carta

Torniamo a parlare della carta standard di Fineco e analizziamo il costo carta di credito Fineco.

Questo prodotto finanziario permette di avere a disposizione due possibilità per il rimborso delle spese effettuate.

Si tratta del rimborso a saldo mensile o del rimborso a rate.

In questo caso vengono applicati un TAN del 13,90% e un TAEG del 15,00%.

La spesa massima che è possibile effettuare ogni giorno corrisponde a 500 euro e può arrivare ad un massimo di 1.500 euro ogni mese.

Ecco quindi quali sono per la carta di credito Fineco costi e condizioni economiche.

Come richiedere la carta

Dopo aver visto per la carta di credito Fineco costo e condizioni dal punto di vista economico, vediamo come richiedere questo prodotto.

La carta di credito Fineco può essere chiesta direttamente su internet.

Ricordiamo che è possibile effettuare la richiesta carta di credito online sia al momento dell’attivazione del conto corrente che in un secondo momento.

La Fineco carta di credito però può essere richiesta anche rivolgendoti ad un promotore finanziario.

In questo modo potrai conoscere tutti i dettagli dell’offerta, che ti verranno spiegati direttamente da un operatore della banca.

Al momento dell’emissione della carta, quest’ultima non si attiva automaticamente.

Per procedere con la fase di attivazione devi avere una giacenza minima all’interno del conto corrente, che corrisponde a 3.000 euro sia per l’opzione monofunzione che per quella multifunzione, relativamente alla carta standard.

Come rinnovare la carta

La tua Fineco carta di credito sta per scadere e vuoi sapere come fare per rinnovarla?

Non devi fare nessuna operazione per rinnovare manualmente la carta in questione.

La banca infatti, qualche tempo prima della scadenza, emetterà una nuova carta di credito che ti verrà consegnata e per la quale dovrai utilizzare lo stesso numero e lo stesso Fineco PIN carta di credito.

L’emissione di una carta con dati diversi dalla tua potrà essere effettuata esclusivamente in caso di una richiesta in seguito al furto o allo smarrimento del prodotto finanziario.

Gestione della carta

Il conto corrente al quale è associata la carta si può gestire direttamente attraverso i servizi di internet banking, anche tramite l’applicazione mobile dedicata di Fineco.

L’area clienti è raggiungibile dal sito internet dell’istituto, facendo clic sul pulsante “accedi” e specificando nome utente e password per l’accesso.

Da questa sezione puoi visualizzare tutti i movimenti.

Inoltre puoi gestire i prelievi agli sportelli ATM anche senza avere fisicamente con te la carta, ma utilizzando l’applicazione e la funzione di prelievo Smart.

Limiti della carta

Per quanto riguarda i limiti della carta di credito che stiamo analizzando in tutti i suoi aspetti, come abbiamo già specificato in precedenza, la spesa massima quotidiana corrisponde a 500 euro.

Su base mensile, la somma massima da considerare è invece di 1.500 euro.

Vantaggi della carta

Questo strumento finanziario presenta diversi vantaggi.

È un prodotto funzionale e utile in tutti i suoi aspetti, che è disponibile in diverse versioni.

Come abbiamo già detto, è possibile attivare la versione monofunzione e quella multifunzione.

Bisogna anche ricordare che, con entrambi i sistemi, puoi effettuare prelievi di denaro in modo gratuito e senza commissioni negli sportelli delle banche del gruppo Unicredit, sia nel nostro Paese che negli altri Stati europei.

Plafond della carta

Relativamente al plafond e al limite della spesa della carta standard, ricordati che si tratta di 1.600 euro.

Per quanto riguarda il plafond della carta Gold, come abbiamo già specificato in precedenza, la somma corrisponde a 5.000 euro.

Il limite in questione può essere aumentato, rivolgendosi a più circuiti.

Per ogni circuito attivo, il limite è di 1.500 euro, con un massimo di spesa che corrisponde a 8.000 euro.

Opinioni della carta

Per quanto riguarda le opinioni degli utenti sulla carta di credito Fineco, è da dire che sembrano in generale positive.

Chi ha già provato questo prodotto sottolinea la sua flessibilità e la possibilità di scegliere le modalità di utilizzo più adeguate alle esigenze personali.

Come bloccare la carta

Il blocco carta di credito Fineco può essere una procedura necessaria in diverse situazioni.

Se hai smarrito la carta o se sei stato vittima di un furto, devi necessariamente contattare il servizio clienti dell’istituto di credito per procedere al blocco della carta e per evitare quindi utilizzi non autorizzati del prodotto.

Attraverso il blocco, vengono impedite tutte le funzionalità di utilizzo della carta in tutti i Paesi del mondo, sia per quanto riguarda il credito che relativamente all’acquisto e ai prelievi.

Per bloccare la carta devi contattare il numero verde 800525252, se chiami dall’Italia e dal telefono fisso.

In alternativa, se ti trovi all’estero o se chiami da un cellulare, contatta il numero +390228992899.

Entrambi i numeri sono attivi a tutte le ore del giorno e della notte.

In seguito devi effettuare una denuncia alle autorità competenti, specificando anche il numero del tuo conto corrente e a quanto ammonta l’ultima spesa che hai fatto con la carta.

In alcuni casi la banca può chiederti anche di inviare la denuncia all’istituto di credito, con un’esplicita richiesta.

I rischi e la sicurezza

I rischi legati all’utilizzo della carta di credito sono quelli relativi al possibile furto o allo smarrimento della carta.

Fai quindi molta attenzione all’uso che fai della carta e a come la conservi nel corso delle tue azioni quotidiane.

La banca adopera tutte le tecnologie di sicurezza necessarie per limitare le attività illecite.

Tempi di chiusura carta

Se non vuoi più utilizzare la carta di credito che Fineco ti ha rilasciato, devi effettuare la chiusura del tuo rapporto con la banca.

Rivolgiti ad una filiale dell’istituto di credito per sapere le modalità specifiche attraverso le quali puoi chiudere la carta di credito.

I tempi possono variare in base al contratto che hai sottoscritto.

In ogni caso ricordati di dare un preavviso alla banca di almeno due mesi rispetto a quando vorresti annullare l’utilizzo di questo metodo di pagamento.

TUTTE LE CARTE DI CREDITO LE TROVI QUI!


Le 4 Migliori Carte di Credito della nostra Selezione


LA NOSTRA VALUTAZIONE
TEMPI DI ATTIVAZIONE
COSTI
ASSISTENZA
Ciao! Siamo la Redazione di cartadicredito.net! Sul nostro sito puoi trovare tutte le recensioni sulle carte di credito e le carte prepagate! Ti offriamo anche guide utili e che rispondono ai tanti dubbi e alle tante domande che potresti farti! Fatti guidare! Inizia con noi!

No posts to display

1 COMMENT

  1. Grazie per questo ottimo articolo, amo questo sito!
    Era da un po che vi leggevo ma questo articolo era fantastico non potevo non commentare

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here