Carte Revolving Online: Carta Findomestic e Agos Pay! Perchè Sono le Migliori!

0
464
carte di credito revolving online

Le carte revolving online rappresentano un’ottima opportunità per chi cerca uno strumento innovativo per la gestione delle proprie risorse finanziarie.

Ma che cosa sono esattamente le carte di credito revolving online?

Per comprendere come si configurino come degli strumenti molto utili, dobbiamo precisare che ormai molti utenti di prodotti finanziari hanno sempre di più l’esigenza di riuscire a gestire i propri pagamenti e il proprio denaro in generale in completa autonomia, senza doversi necessariamente rivolgere ad una filiale di banca.

Per esempio una delle operazioni più richieste per poter conquistare una certa indipendenza rispetto alle filiali fisiche delle banche consiste proprio nella richiesta delle carte e nella loro attivazione da fare disponendo di una connessione internet, operando attraverso il PC o tramite il proprio smartphone.

Vogliamo spiegarti come funzionano le carte revolving online e perché possono rappresentare un sistema molto vantaggioso, sempre più scelto dagli utenti.

Cominciamo subito!

Che cosa sono le carte revolving

Come funzionano le carte revolving online?

Per capire meglio e poter rispondere con più precisione a questa domanda, spieghiamo innanzitutto come funziona una carta revolving in generale.

Si tratta di carte di credito, in cui, quando si utilizzano delle somme di denaro che non sono disponibili sul conto, la banca anticipa le somme di denaro e poi tu puoi restituire il tutto tramite delle rate, il cui importo e la durata sono indicati nelle condizioni contrattuali.

In genere devi versare anche degli interessi, andando a restituire alla banca le somme che ti sono state anticipate.

Di solito per quanto riguarda gli interessi la media in termini percentuali va dal 3% al 5%.

Inoltre, per evitare che il titolare vada incontro a delle spese incontrollate, in genere l’istituto di credito con la carta revolving, anche con le carte revolving online, stabilisce una somma massima concessa, oltre alla quale non si può andare con le spese da restituire a rate.

Le tipologie di carte revolving

Sul mercato sono disponibili due principali tipologie di carte revolving.

Una è la carta pura.

L’importo delle spese sostenute viene sempre addebitato in maniera rateale.

Il titolare deve fare molta attenzione e sarebbe più utile che utilizzasse questa carta soltanto per spese elevate.

Se viene utilizzata per acquisti di tutti i giorni, si rischia di pagare molti interessi.

La seconda forma è rappresentata dalla carta revolving mista.

Si tratta di carte di credito che possono essere utilizzate sia come carte di credito a rate che con saldo unico.

Quindi ogni volta che viene compiuta una spesa è proprio il titolare a dover scegliere se restituire i soldi attraverso delle rate o con un addebito unico a saldo.

Le carte revolving da richiedere online

Oggi lo sviluppo del web ha permesso il diffondersi anche delle carte revolving online.

In pratica si tratta di carte di credito revolving con richiesta online.

Infatti si sono affermate sempre di più delle nuove tecnologie che permettono di verificare l’identità dell’utente proprio attraverso internet.

Molte banche e molte finanziarie hanno deciso di adottare queste tecnologie per la verifica dell’identità.

Naturalmente è sempre importante poter fornire delle garanzie, nel momento in cui si decide di scegliere una delle carte revolving online.

Di solito si agisce tramite la compilazione di moduli su internet in cui vengono richiesti i propri dati.

Quindi, se vuoi procedere alla richiesta delle carte revolving online, devi avere a disposizione un tuo documento di identità in corso di validità, il tuo codice fiscale e dei documenti che possano dimostrare il tuo reddito.

In genere come forma di garanzia viene richiesta anche la disponibilità di un conto corrente bancario o postale, che abbia una giacenza media dimostrabile.

Questo comunque non è vero in tutti i casi, visto che è possibile anche in certe situazioni, ricorrendo alle banche che mettono a disposizione questi prodotti, alla richiesta di carte revolving online senza conto corrente.

Le migliori carte online

Ma volendo parlare in termini di prodotti, quali sono le migliori carte revolving online?

Vogliamo proporti alcuni prodotti di questo genere, in modo che tu ti possa orientare meglio nella scelta, se hai deciso di richiedere una carta di questo tipo.

Ecco quali prodotti abbiamo selezionato per te.

Carta revolving Findomestic

La carta revolving Findomestic è una carta revolving emessa da Findomestic.

Si potrebbe definire una carta mista, in quanto offre la possibilità dell’addebito rateale o a saldo.

È disponibile ad un canone mensile di 3,99 euro.

Tuttavia questo importo va pagato soltanto nei mesi in cui hai dei rimborsi in corso.

Questa carta revolving appartiene al circuito di pagamento Mastercard.

Ti dà la possibilità di scegliere la rata da pagare in autonomia, fornendoti le istruzioni operative tramite una pratica app.

Ti offre la possibilità di usufruire anche di servizi aggiuntivi, come, ad esempio, il pagamento dei bollettini o l’esecuzione di ricariche telefoniche.

Agos Pay Card

La carta Agos Pay Card è emessa da Agos Ducato Spa.

Anche questa potrebbe essere definita una carta a forma mista, perché ti dà la possibilità di scegliere per l’addebito il rimborso rateale oppure quello a saldo in un’unica soluzione.

È una carta di credito gratuita, perché non prevede un canone mensile.

Però ti devi ricordare di pagare 1,25 euro al mese per la gestione delle pratiche.

La carta Agos Pay Card appartiene al circuito di pagamento Visa.

Ti dà la possibilità di scegliere la rata in autonomia, sempre utilizzando le funzioni di una comoda applicazione.

Ti offre 90 giorni di garanzia e di protezione sugli acquisti che effettui.

In conclusione

Come hai visto, hai a disposizione diverse carte revolving online, che puoi richiedere verificando sul web la tua identità, e in pochi attimi ti verrà attivata la tua carta di credito da utilizzare per le spese, sia per quelle che hai previsto sia per spese che possono arrivare anche all’improvviso, di fronte alle quali ti trovi costretto a sostenere un esborso di denaro superiore alla tua disponibilità delle somme del momento.

Hai davvero tanti prodotti finanziari di questo tipo, fra i quali scegliere, a seconda delle tue personali necessità e delle esigenze che possono subentrare nel corso del tempo.

D’altronde ormai le banche stanno sempre più rendendosi conto dell’importanza di mettere a disposizione delle carte revolving di questo tipo, anche per dare più opportunità di credito ai clienti che le scelgono.

TUTTE LE CARTE DI CREDITO: VAI QUI!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here