Come Funziona la Carta di Credito?

0
514
come funziona la carta di credito: numero carta di credito

Ti sarà capitato di chiederti come funziona la carta di credito.

Quest’ultima rappresenta un prodotto finanziario molto utilizzato ultimamente per la gestione delle proprie risorse economiche.

Ma quali sono le caratteristiche principali delle carte di credito?

La carta di credito come funziona?

Sembra proprio che oggi non si possa fare a meno di utilizzarla, specialmente se si è sempre in giro e non si vogliono portare con sé tanti contanti.

D’altronde la carta di credito rappresenta uno strumento molto pratico e flessibile e il suo utilizzo costituisce certamente un vantaggio per molti, specialmente in associazione con un conto corrente.


Scopri le 4 Migliori Carte di Credito del 2021

Vai a Selezione Carte di Credito


Forse ti starai chiedendo anche come funziona la carta di credito prepagata e quali sono le principali differenze rispetto ad una carta di credito “tradizionale”.

Andiamo a vedere tutte queste informazioni nel dettaglio!

Le caratteristiche della carta di credito

Alcune caratteristiche fondamentali della carta di credito ci aiutano a capire anche come funziona la carta di credito.

Certi elementi sono davvero essenziali.

Di solito la carta riporta 16 cifre che servono ad identificarla e a differenziarla da tutte le altre.

È il cosiddetto numero carta di credito (QUI trovi tutte le info).

Non dobbiamo dimenticare la scadenza carta di credito.

Si tratta del termine oltre il quale la carta non viene più accettata come mezzo di pagamento e non potrà più quindi essere utilizzata.

La carta si differenzia anche per l’intestatario e per il CCV2, un codice di sicurezza scritto dietro ad ogni card e che serve soprattutto per i pagamenti online.

Inoltre un’altra differenza importante è costituita dal circuito, fra i quali ricordiamo i più importanti Visa e Mastercard.

Le funzioni della carta di credito

Ma esattamente come funziona la carta di credito?

Per esempio come funziona la carta di credito BCC o di un’altra banca?

Abbiamo già specificato che si tratta di uno strumento di pagamento che è collegato solitamente ad un conto corrente.

A differenza di quanto accade con un bancomat, i soldi da utilizzare non vengono prelevati direttamente dal saldo, ma vengono addebitati.

È come se si prendesse denaro in prestito dalla banca per poi restituirlo di solito a rate attraverso l’applicazione di alcuni interessi.

Di solito collegato c’è un plafond carta di credito, che indica il massimale di spesa, oltre il quale non si può farsi iscrivere somme di denaro a debito.

Ma come funziona la carta di credito?

Cosa si può fare esattamente?

Si possono fare acquisti presso tutti i negozi che aderiscono al circuito di riferimento.

Si possono fare acquisti presso i negozi online e si può utilizzare la carta per prelevare contante presso gli sportelli bancomat.

Carta di credito e carta prepagata: le differenze

Ti abbiamo già descritto per sommi capi quali sono le caratteristiche essenziali della carta di credito che per certi versi, nel suo funzionamento, differisce per alcune particolarità dalla carta prepagata.

La carta prepagata innanzitutto non ha un conto corrente collegato.

Con questo tipo di carta puoi utilizzare soltanto il credito che hai a disposizione e che hai provveduto a caricare.

Quindi dal punto di vista delle funzioni con la carta prepagata puoi fare tutto ciò che puoi mettere a punto anche con la carta di credito, però non puoi usufruire del pagamento dilazionato e quindi del rimborso a rate.

La carta di credito è conveniente?

Molti si chiedono se avere una carta di credito sia conveniente oppure no.

In realtà è davvero difficile rispondere in maniera assoluta a questa domanda.

Sicuramente la carta di credito si configura come un’opportunità importante per avere un accesso più facile al credito.

Tuttavia devi considerare sempre che gli interessi sui pagamenti dilazionati possono essere anche piuttosto alti.

Inoltre, se hai una carta di credito, dovresti fare molta attenzione anche a controllare le tue spese, per non avere poi difficoltà nella restituzione delle somme.

È pure vero che ormai per usufruire di certi servizi è diventato indispensabile avere una carta di credito.

ABBIAMO SELEZIONATO PER TE:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here